Translate

13 giugno, 2011

HIT PARADE del 30 GENNAIO 1966


1)    ADAMO “Lei” – Uno dei motivi più belli in assoluto per Salvatore Adamo, un brano che ti entrava nel cuore e non ti lasciava più.
2)    RITA PAVONE “Plip” – Uno di quei motivi sbarazzini che Rita Pavone usava per lanciare nuovi balli ed anche per farsi apprezzare dai ragazzini. Di certo non un motivo degno di passare alla storia.
3)    BOBBY SOLO “La casa del Signore” – L’inguaribile ed eterno fan di Elvis lo cogliamo proprio in una cover di un brano di Presley: “Crying in the chapel”; pezzo di assoluta presa e interpretato dal Nostro Roberto satti con convinzione ed ottimo mestiere.
4)    ADRIANO CELENTANO “La festa” …. Dai attacca il giradischi, c’è da divertirsi con il grab… Quando Adriano si cimentava in un brano, difficilmente lo sbagliava e comunque il pubblico lo seguiva sempre. Quindi anche se non si tratta di un ‘masterpiece’ di certo è un pezzo ancora oggi molto ricordato.
5)    RITA PAVONE “Stasera con te” Di ben altra pasta rispetto a “Plip”. Con questo brano Rita Pavone apriva come sigla la sua fortunata trasmissione TV “Stasera Rita”, che catturava tutto o quasi il pubblico italiano.
6)    MINA “Ora o mai più” Altra sigla televisiva: “La prova del nove”. Un brano languido tra i tanti scritti apposta per Mina, con i quali la ‘diva’ ci sguazzava per la gioia dei suoi tantissimi fans.
7)    TONY DEL MONACO “Vita mia” Perentorio e improvviso brano di Tony Del Monaco, di sicuro uno tra quelli in assoluto più ricordati di tutta la sua carriera. Ottimo interprete, poco personaggio riuscì a ritagliarsi un successo che, per gli amanti del genere, fu assolutamente meritato.
8)    ADAMO “La notte” E lui ci rifà! Probabilmente è una scelta difficile ma inquesta classifica al primo e all’ottavo posto ci sono di sicuro due tra le canzoni più belle in assoluto di Adamo…
9)    GIANNI MORANDI “Non son degno di te” E come non poteva aver successo una canzone del genere??? Certo che, sua indubbia bravura a parte, a Morandi venivano affidate quasi sempre delle canzoni così bramose di successo che probabilmente successi sarebbero stati anche se le avesse cantate il figlio del panettiere.
10)  TOM JONES “Thunderball” Sulla scia del famosissimo omonimo film di Bond, James Bond (!) Tom Jones, uno con la voce al fulmicotone, ne portò al successo la versione cantata.
11)  GIANNI MORANDI “Si fa sera” Possiamo ripetere il discorso fatto poco più sopra?. Sigla anch’essa TV, stavolta della trasmissione “Mare contro mare”. Qui di certo Morandi ci mette molto del suo, dando alla canzone una carica incredibile, nonostante si tratti di un brano lento. Un terno al lotto!
12)  DON BACKY “L’amore” A mia precisa domanda su questo brano, quando intervistai Don Backy, lui mi disse che considerava questa sua bellissima canzone come la prima vera e propria “Canzone”, quella cioè della maturità. Di certo si tratta di un motivo assolutamente imperdibile!
13)  GINO PAOLI “Un uomo che vale” Incredibilmente e totalmente dimenticata dai più al giorno d’oggi. Nonostante questa posizione in classifica ci assicuri che fu un successo. Un buon brano, non certo tra i migliori del bravissimo cantautore genovese.
14)  DALIDA “La danza di Zorba” Un successo di vaste proporzioni per Dalida che ballava il irtaki mentre la interpretava. Un grosso successo, anche nella interpretazione del suo autore Theodorakis.
15)  THE BEATLES “Yesterday” Ci inginocchiamo e ringraziamo il Signore per averceli regalati!. Ovviamente stò parlando dei Beatles e questa composizione di Paul divenne un successo indicibile. Forse davvero uno dei momenti culmini del talendo compositivo del ‘Mecca’
16)  THE ROLLING STONES “Satisfaction” Ma il Signore, pensava forse che non ci saremmo accontentati… e così ci regalò anche loro! Grandissimi Stones per un brano che è tra gli emblemi assoluti della musica del periodo!.
17)  RICKY SHAYNE “Vi saluto amici Mods” Bella! Bella e triste… La fine di un sogno inizito da poco, l’avventura dei Mods che Ricky ci racconta con il piglio da rocker e la dolcezza di un angelo. Mitica!
18)  NINI ROSSO “Il silenzio” Quella tromba… Quante volte è passata per radio; quanto è stata usata questa canzone dai ragazzi che andavano a militare e dalle loro ragazze che piangevano alla partenza…
19)  THE BEATLES “Help!” Ma no che non ci bastava solo “Yesterday”! E allora ecco lennon che ci spara questa meravigliosa raffica di sensazioni, che sarà anche il titolo del film di successo che porterà i Beatles sul tetto del mondo!
20)  THE ROKES “C’è una strana espressione nei tuoi occhi” E chi non li ha amati??? Quando li vedevo al Piper quasi quasi mi veniva da piangere!. Un complesso che tutti gli adolescenti di quel periodo hanno avuto nel cuore. Indimenticabili !!!
Ovviamente questa classifica è del momento indicato nella data, per cui alcune canzoni o sono in ascesa e raggiungeranno nelle settimane successive postazioni importanti, altre invece hanno già incontrato il momento di massimo fulgore e quindi stanno retrocedendo di posizioni.

2 commenti:

  1. Norberto Checche'13 giugno 2011 17:44

    Adamo "Lei" e' il primo 45 giri comprato con i primi soldini della cosidetta "paghetta"

    RispondiElimina

Google+ Followers