Translate

08 giugno, 2011

FRAMMENTI da Interviste di Claudio Scarpa : Barry McGuire

Giugno 2009,  Personaggio:
BARRY McGUIRE
- DOMANDA : Toglimi una curiosità: su una vecchia rivista del 1966 ho letto che tu eri venuto in Italia per incidere in italiano alcune tue canzoni. Visto che poi questo non è mai stato registrato su vinile, volevo chiederti se la notizia è vera e, in caso affermativo, se sai come mai l’operazione non andò in porto…
- RISPOSTA: Questo lo ricordo abbastanza bene. E’ vero, partii per Roma verso la fine del 1965, credo sia stato in ottobre. Mi avevano convocato negli studi di registrazione in Italia per incidere soprattutto una versione in italiano di “Eve of distruction” . Io adoravo il mio testo originario ma mi spiegarono che in Italia la traduzione di un testo simile non sarebbe stato capito, non chiedermi perché visto che non lo so. Fu così che mi presentarono un testo in italiano (che qualcuno mi tradusse) che parlava di un amore a tre, dove c’era una ragazza che amava due ragazzi allo stesso tempo e doveva decidersi a sceglierne uno soltanto. Quando questa sua scelta avvenne lei si sentiva come alla ‘vigilia della distruzione’… Molto strano.. secondo me era più fruibile una traduzione del mio testo anziché questa invenzione poco convincente. Comunque accettai di registrare (nel mio solito italiano che non capivo una sillaba) e i discografici mi dissero che se la canzone avesse avuto successo poi mi avrebbero richiamato per inciderne altre. Siccome poi non sono più stato contattato ho pensato che quella mia versione con quelle parole non fosse piaciuta ai ragazzi italiani.
(Claudio Scarpa)

3 commenti:

  1. ECCELLENTE, COMPLIMENTONI A CLAUDIO !! UN Documento unico e rarissimo!

    RispondiElimina
  2. :) Grazie Stefano!!! Mi fa davvero piacere che tu abbia apprezzato... !!!

    RispondiElimina

Google+ Followers